Positano Myth Festival 2011: la donna e il ruolo che ha ricoperto durante la storia

Pubblicato il 30 agosto 2011

Partirà Venerdì 2 Settembre e si protrarrà sino all’11 il Positano Myth Festival 2011, uno degli eventi più importanti di quest’anno in Costiera Amalfitana. Il tema di questa edizione sarà incentrato sulla figura della donna ed al ruolo fondamentale che ha ricoperto negli anni, negli avvenimenti che hanno caratterizzato la storia dell’intera umanità.

Si ripercorreranno le gesta di importanti donne, divine o umane, che hanno dato vita al mito, sin dall’antica Grecia. Donne come Eva, Pandora, Gea o le compagne dei grandi eroi come Elena, Andromaca o Penelope sono state omaggiate dai grandi scrittori come Omero e Virgilio, sino ad arrivare ai tempi più recenti, dove autori come Rilke, Unamuno o Goethe sono rimasti affascinati dalle gesta di queste celebri donne. A loro sarà dedicata, quindi, un’intera giornata, quella del 10 Settembre, con interventi e discussioni a tema.

Le altre giornate saranno all’insegna dell’arte, con protagonisti ospiti di rilievo. Il 4 Settembre sarà il violoncello di Paolo Andriotti a deliziare il pubblico, mentre il 7 e l’8 l’attenzione sarà riposta sul meraviglioso musicista coreano Kun Woo Paik, il quale allieterà i partecipanti omaggiando Maurice Ravel al pianoforte. Sarà il balletto a chiudere l’evento, Domenica 11 Settembre, con Rossella Brescia e Stefano de Martino ad esibirsi in Cassandra, di Luciano Cannito.

Questi sono solo alcuni degli eventi che compongono la manifestazione, di seguito l’elenco completo delle esibizioni, con orari e luoghi dove si svolgeranno:

Venerdì 2 Settembre

– Ore 11 – Comune di Positano

Conferenza stampa

Sabato 3 Settembre

– Ore 12.00 – Museo del Viaggio

Inaugurazione della mostra

Massine, il Mito

Parade – Cappello a tre punte – Pulcinella

A cura di Anna Biagiotti, Roberta Bignardi, Daniele Cipriani, Carmela Piccione, Maurizio Varamo.

– Ore 21,30 – Spiaggia Grande

Serata di Gala – Nuovo Premio Positano per la Danza, Léonide Massine

Direzione Artistica Daniele Cipriani

Comitato: Presidente Alfio Agostini (Ballet 2000) -Anna Kisselgoff(New York Times) -Erik Aschengreen (Berlingske Tidende di Copenhagen) – Clement Crisp (Financial Times) – Dominique Frétard (Le Monde) – Roger Salas (El Pais) – Donatella Bertozzi (Il Messaggero) Elisa Vaccarino (Il Giorno).

Con il patrocinio del Ministro della Gioventù

Domenica 4 Settembre

Ore 19 – Piazza Flavio Gioia

Il Mito: un’Indagine all’Origine del Mondo

Spettacolo per Violoncello Solo con Paolo Andriotti

Lunedì 5 Settembre

Ore 20.30 – Piazza Flavio Gioia

Il Tempo Sacro del Mito per Bambini e altri Eroi

La Fiaba di Pollicino

Martedì 6 Settembre

Ore 21,30 – Spiaggia grande

Rossana Casale e Tosca:Donne nel Mito 

Concerto in esclusiva Per Positano Myth Festival

Omaggio all’haute couture.

Mercoledì 7 Settembre

Ore 19.30 – Duomo di Positano

Integrale per pianoforte di Maurice Ravel

Solista: Kun Woo Paik

Giovedì 8 Settembre

Ore 19.30 – Duomo di Positano

Integrale per pianoforte di Maurice Ravel

Solista: Kun Woo Paik

Venerdì 9 Settembre

Ore 17/19 – Museo del Viaggio

Convegno scientifico Positano Myth festival 2011: Donne tra mito e realtà

Premessa: Il mito della donna

– ore 17.00 Saluto del Sindaco di Positano Michele De Lucia

Introduzione di Paola Volpe

– ore 18.00 Presentazione del volume Isola / isole. Sulla rotta di Odisseo e… oltre. Positano Myth Festival 2010 (Atti dell’incontro di studi, Positano, Museo del Viaggio, 5 settembre 2010, a cura di Paola Volpe), M. D’Auria editore, Napoli 2011.

Interviene Giuseppe Cantillo

Ore 21 – Duomo di Positano

Le Quattro Stagioni, Vivaldi

Luigi De Filippi e i Solisti della Nuova Orchestra Scarlatti

Sabato 10 Settembre

Ore 10/18 – Museo del Viaggio

Convegno scientifico Positano Myth festival 2011: Donne tra mito e realtà

Ore 19 – Casa Orfeo – Fondazione Kempff

Concerto degli studenti della Masterclass di pianoforte su musiche di Ludwig v.Beethoven

Direttore John O’Conor

Domenica 11 Settembre

Ore 21.30 -Spiaggia Grande

Rossella Brescia e Stefano De Martino

in Cassandra

Un balletto di Luciano Cannito

Compagnia DCE Danzitalia

Categorie: ArteCulturaMusica

Etichette:

Condividi Questo Articolo
Google+
Dettagli Evento
Gianluca